Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . En VENECIA ODM "Lia Pretto Giorgio Fossati Architétto ec. En Caftel Forte San Rocco. Con LICENZA DE SUPERIORI 3 E fRWlLEGLO. In , .- *< le C CltUNZA,
RM2AWNCW1Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . En VENECIA ODM "Lia Pretto Giorgio Fossati Architétto ec. En Caftel Forte San Rocco. Con LICENZA DE SUPERIORI 3 E fRWlLEGLO. In , .- *< le C CltUNZA,
- Osia Mirza-Nadir, Memorie del marchese di SandC3A8, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia (1753)
RMFRBNK4- Osia Mirza-Nadir, Memorie del marchese di SandC3A8, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia (1753)
Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . N°V£ MIR ZA-NAD I R 0 S I «£ MEMORIE DEL MARCHESE DI SANDE* Governatore della Provinciadi Candahar kì. SERVIGIO DI ThaMAS Roim-Kim R E DI PERSIA. Traduzione dal Francese con Figura en Rame » TOMO FRI MO. Dedicato Jt SÙ Ì ECCELLENZA 1 L s le N o R GIROLAMO MOGENIGO PATRlZÌO VENETO»mirzanirosiame12lamo
RM2AWNDHNMirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . N°V£ MIR ZA-NAD I R 0 S I «£ MEMORIE DEL MARCHESE DI SANDE* Governatore della Provinciadi Candahar kì. SERVIGIO DI ThaMAS Roim-Kim R E DI PERSIA. Traduzione dal Francese con Figura en Rame » TOMO FRI MO. Dedicato Jt SÙ Ì ECCELLENZA 1 L s le N o R GIROLAMO MOGENIGO PATRlZÌO VENETO»mirzanirosiame12lamo
Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . Memorie DEL MARCHESE DI SANDE Parte Quinta. Enchev maritata mia Ma-dre , cominciò Sebaftide, nonavea tralafciato il naturalecofume dattendere alla ga-lanteria y e quindi la cafafua divenne ben tofto il ri-dotto della più illuftre gioventù del Paefe,ad onta dello fpofo , il quale affechaper a invatista! Ma impru*dente eh io fono ? Qui Sebaftide sinter-ruppe/ Ho intrafo un racconto , chenon conviene allefler di figlia, trattandolidi apagado
RM2AWNB2KMirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . Memorie DEL MARCHESE DI SANDE Parte Quinta. Enchev maritata mia Ma-dre , cominciò Sebaftide, nonavea tralafciato il naturalecofume dattendere alla ga-lanteria y e quindi la cafafua divenne ben tofto il ri-dotto della più illuftre gioventù del Paefe,ad onta dello fpofo , il quale affechaper a invatista! Ma impru*dente eh io fono ? Qui Sebaftide sinter-ruppe/ Ho intrafo un racconto , chenon conviene allefler di figlia, trattandolidi apagado
Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . Alla gentilezza diVòstra Eccellenzadi cui molto tempo è chincon-trai F onore de participolari rive-riti Comandi voftrij e Delleccelìentiflima voftra Gafa ? Deri-* 2 va VI a prò della Fede, e dellaPutpblica grandezza della Sereniflì-ma voftra Patria ; onde con ri-verente filenzio , è con umilit-lima Venerazione, mi dò lono-re di baciarvi il lembo dellaVerte , e accomandarmi aVoftra Protezione, Fivo-Fivo. Dell EcceL Voftr. Venecia 24* Marzo 175
RM2AWNCAEMirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . Alla gentilezza diVòstra Eccellenzadi cui molto tempo è chincon-trai F onore de participolari rive-riti Comandi voftrij e Dellec~celìentiflima voftra Gafa ? Deri-* 2 va VI a prò della Fede, e dellaPutpblica grandezza della Sereniflì-ma voftra Patria ; onde con ri-verente filenzio , è con umilit-lima Venerazione, mi dò lono-re di baciarvi il lembo dellaVerte , e accomandarmi aVoftra Protezione, Fivo-Fivo. Dell EcceL Voftr. Venecia 24* Marzo 175
Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . Alla gentilezza diVòstra Eccellenzadi cui molto tempo è chincon-trai F onore de participolari rive-riti Comandi voftrij e Delleccelìentiflima voftra Gafa ? Deri-* 2 va VI a prò della Fede, e dellaPutpblica grandezza della Sereniflì-ma voftra Patria ; onde con ri-verente filenzio , è con umilit-lima Venerazione, mi dò lono-re di baciarvi il lembo dellaVerte , e accomandarmi aVoftra Protezione, Fivo-Fivo. Dell EcceL Voftr. Venecia 24* Marzo 175
RM2AWNCMCMirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . Alla gentilezza diVòstra Eccellenzadi cui molto tempo è chincon-trai F onore de participolari rive-riti Comandi voftrij e Dellec~celìentiflima voftra Gafa ? Deri-* 2 va VI a prò della Fede, e dellaPutpblica grandezza della Sereniflì-ma voftra Patria ; onde con ri-verente filenzio , è con umilit-lima Venerazione, mi dò lono-re di baciarvi il lembo dellaVerte , e accomandarmi aVoftra Protezione, Fivo-Fivo. Dell EcceL Voftr. Venecia 24* Marzo 175
Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . dgi . Quello perfid uomo , cheintanto avea avuto tempo di ordire la piùnera trama , dopa qualche ripugnanza at-tefe le pretenfioni di Sinan , moftrò diarrenderli alle iftanze del Confole , qua-fi per libertdergli fervigio , e s impegnòdi dare la à a Sebafafafertide per zzo di zileczzo . Conven- ì nero , che il dì feguente portaiSmo a 1 cala di lui cotal fbmma , e che fui fat-to ci cederebbe i fuoi diritti fovra Se-baftide , la quale reftabrebbe
RM2AWNATDMirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . dgi . Quello perfid uomo , cheintanto avea avuto tempo di ordire la piùnera trama , dopa qualche ripugnanza at-tefe le pretenfioni di Sinan , moftrò diarrenderli alle iftanze del Confole , qua-fi per libertdergli fervigio , e s impegnòdi dare la à a Sebafafafertide per zzo di zileczzo . Conven- ì nero , che il dì feguente portaiSmo a 1 cala di lui cotal fbmma , e che fui fat-to ci cederebbe i fuoi diritti fovra Se-baftide , la quale reftabrebbe
Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . M I R ZA-NAD I R Ó S I O€ MEMORIE DEL MARCHESE DI SANDETOMO SECONDO. I2p. Memorie DEL MARCHESE DI SANDE Parte Quinta. Enchev maritata mia Ma-dre , cominciò Sebaftide, nonavea tralafciato il naturalecofume dattendere alla ga-lanteria y e quindi la cafafua divenne ben tofto il ri-dotto della più illuftre gioventù del Paefe,ad onta dello fpofo , il quale affechaper a invatista! Ma impru*dente eh io fono ? Qui Sebaftide sinter-ruppe/ Ho int
RM2AWNBCFMirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . M I R ZA-NAD I R Ó S I O€ MEMORIE DEL MARCHESE DI SANDETOMO SECONDO. I2p. Memorie DEL MARCHESE DI SANDE Parte Quinta. Enchev maritata mia Ma-dre , cominciò Sebaftide, nonavea tralafciato il naturalecofume dattendere alla ga-lanteria y e quindi la cafafua divenne ben tofto il ri-dotto della più illuftre gioventù del Paefe,ad onta dello fpofo , il quale affechaper a invatista! Ma impru*dente eh io fono ? Qui Sebaftide sinter-ruppe/ Ho int
Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . e pallate vicende. Tornato il dì [cernente inficine col con» D fole all appartamento di Sebaftide , a leimi preferita! con un intrepidezza , chequanto più forzata , tanto fu meno dure-vole. Appena mi rivolle ella i fuoi fguar-di., che mi fentii cordere per le vene unardore .deliziofo • e avvicinatomi a lei ,te chiacicci con voce tremante il fuo flato •Arrqfsì ella modeftainente.j e le comparugli occhi il torbido del o cuore. IO lamirava con aria di forpre
RM2AWNBM8Mirza-Nadir : osia, Memorie del marchese di Sandè, governatore della provincia di Candahar al servigio di Thamas Kouli-Kan, re di Persia . e pallate vicende. Tornato il dì [cernente inficine col con» D fole all appartamento di Sebaftide , a leimi preferita! con un intrepidezza , chequanto più forzata , tanto fu meno dure-vole. Appena mi rivolle ella i fuoi fguar-di., che mi fentii cordere per le vene unardore .deliziofo • e avvicinatomi a lei ,te chiacicci con voce tremante il fuo flato •Arrqfsì ella modeftainente.j e le comparugli occhi il torbido del o cuore. IO lamirava con aria di forpre